Tecnologia Laser

Discovery Pico è il più potente laser a picosecondi per il trattamento di ringiovanimento cutaneo, macchie e cicatrici.

È un sistema a doppia lunghezza d’onda 1064/532 nm con potenza di picco fino a 1,8 GW capace di trattare i pigmenti mediante un potente effetto fotoacustico ed il minimo riscaldamento delle aree circostanti, per una maggiore efficacia e sicurezza del trattamento. La versione DISCOVERY PICO PLUS è dotata anche di una sorgente Q-Switch a rubino di 694 nm ad alta energia di impulso per il trattamento d lesioni pigmentate benigne, sia epidermiche che dermiche.

Il laser DISCOVERY PICO PLUS emettere energia anche in modalità LASER FRAZIONATO (picosecondi), con il vantaggio di stimolare la produzione di collagene e rigenerare i tessuti.

Il laser è uno strumento di grande potenza ma di precisione assoluta. È in grado di intervenire su porzioni di epidermide esattamente definite senza alterare in alcun modo il tessuto circostante.

Tecnologia PicoBoost L’emissione di energie e potenze elevatissime(1,8 GW) attraverso impulsi ultracorti a picosecondi (450 ps per Nd:YAG 1064 nm e 370 ps per532 nm) aumenta l’efficacia dei trattamenti, offrendo un maggior comfort per il paziente.

Effetto fotoacustico – Gli impulsi di Discovery PICO generano un puro effetto fotoacustico mirato agli inchiostri e alle macchie cutanee, lasciando la pelle circostante intatta. A differenza dei tradizionali laser Q-Switch che frammentano i pigmenti in granuli, il laser ai picosecondi li riduce in un particolato finissimo che risulta più facilmente eliminabile dal corpo anche attraverso il processo di fagocitosi.

Funzione QuattroPulse – Offre diverse modalità d’impulso selezionabili in tutte le sorgenti: Picosecondi, Nanosecondi, OptiPulse e PhotoThermal per il laser Nd:YAG 1064 nm; Picosecondi, Nanosecondi e OptiPulse per 532 nm; Nanosecondi e PhotoThermal per 694 nm (versione PLUS)

Il Laser DISCOVERY PICO PLUS è approvato da FDA l’Ente per il controllo della sanità americano.

 

L’esclusivo Laser Palomar ICON, in uso presso Laser Medical Center di Milano, sfrutta la tecnologia del laser frazionato non ablativo.

Questa metodologia consiste nell’emissione, attraverso un sofisticato sistema di lenti, di microfasci laser, a brevissima durata, che agiscono in profondità. I microfasci laser  riparano la smagliatura, senza danneggiare la pelle in superficie, e stimolano la produzione di collagene che rigenera il tessuto e riduce l’inestetismo.

Laser Palomar Icon è stato approvato anche dall’FDA, l’Ente per il controllo della sanità americano, come metodo idoneo per la rimozione delle smagliature.